Vang Vieng – Wycieczki do Wietnamu – wyjazd, podróż – zwiedzanie Wietnamu – Polviet Travel

Vang Vieng

Vang Vieng è una piccola cittadina orientata al turismo e situata circa 150km a nord di Vientiane, nella provincia di Vientiane, facilmente raggiungibile tramite la strada numero 13.

Posta sul Nam Song (il fiume Song, anche scritto Xong), Vang Vieng rappresenta una bellezza naturale. La città è avvolta in uno sfondo pittoresco di formazioni carsiche e fattorie.

Nonostante offra molto ad ogni tipo di visitatore questo è anche un luogo molto amato dai backpacker, il che la potrebbe rendere molto affollata durante l’alta (secca) stagione.

Tuttavia è possibile fuggire la folla e trovare luoghi tranquilli nell’adorabile campagn

Attorno la città:

Potete facilmente girare la cittadina a piedi in un’ora o due, dato che ci sono giusto tre strade, un mercato, una stazione dei pullman e qualche tempio.

Se volete uscire dalla città biciclette e motorini sono ampiamente disponibili per il noleggio. Il costo per una giornata è di circa 10.000 kip per una bicicletta e 30.000 kip per un motorino, mentre noleggiare presso alberghi e guesthouse è più costoso.

Quindi… cosa rende Vang Vieng speciale?

Questo meraviglioso paesaggio, il panorama carsico, il fiume Song, grotte e scogliere rendono Vang Vieng interessante e popolare tra i turisti. Queste sono sempre state le attrazioni che hanno portato visitatori in questa piccola cittadina.

Le grotte e le scogliere sono perfette per fare arrampicata su roccia, e ci sono pareti per ogni livello dal principiante al professionista). La zona si è guadagnata la reputazione come una delle migliori destinazioni per arrampicata su roccia di tutto il Sud-Est asiatico.

Del tubing e dell’atmosfera di festa che regna a Vang Vieng si è parlato in tutto il mondo. Tra i turisti più giovani ed i backpacker Vang Vieng è nota come città dei party.

Cosa si può fare e vedere a Vang Vieng?

Ci sono molte attività che possono essere praticate a Vang Vieng, tra cui kayak, tubing, fune sospesa, oppure giocare a “rattan ball” e pallavolo nel fango. Ci sono anche sentieri di trekking verso le colline e le grotte. La maggior parte di queste attività si svolge intorno al fiume Song.

Se tutto questo vi sembra un po’ troppo intrepido non preoccupatevi, ci sono anche occupazioni più rilassanti e meno avventurose.

 

Vang Vieng è ricca di grotte naturali che aspettano di essere esplorate, facilmente raggiungibili a piedi, in bicicletta o motorino. La più vicina di queste, la grotta Jang, si trova giusto dalla parte opposta del fiume Song. In aggiunta alcune delle grotte offrono delle piscine naturali dove nuotare.

Parlando di nuoto, il Song è uno dei posti migliori dove nuotare e lo raccomandiamo per chi viaggia con dei bambini al seguito. Il fiume è calmo, l’acqua cristallina e la bassa profondità lo rende adatto al nuoto per la maggior parte dell’anno. Tuttavia non è raccomandato nuotarvi nella stagione delle piogge, tra giugno e settembre, per via dell’acqua che diventa fangosa e della corrente troppo veloce quando il livello dell’acqua si alza.

Fare un’escursione su di una lunga barca, risalendo il fiume e scendendo prima del tramonto, è un buon modo per godervi il pomeriggio. Sarete più vicini alla natura e vedrete dei paesaggi magnifici aprirsi di fronte a voi senza che quasi nessuno sforzo da parte vostra. Sedete in fondo alla barca, rilassatevi e godete la piacevole brezza, respirate quanta aria fresca potete mentre ammirate ripide scogliere alzarsi direttamente sopra il fiume. Questa sarà anche una buona opportunità per osservare lo stile di vita delle persone che vivono lungo il fiume.

Se volete sfuggire la folla dei turisti, noleggiate un motorino oppure una bicicletta e percorrete la placida campagna, passando per i villaggi dalle abitudini rimaste le stesse da molti anni.

Una volta fuori dal centro abitato non dimenticatevi di visitare una tranquilla fattoria biologica posta circa 4km a nord di Vang Vieng.

La fattoria è aperta ai visitatori. Potrete imparare come si lavora la seta, come si alleva il pollame oppure come si produce il formaggio di capra. C’è un ristorante dove viene servito cibo biologico ed altre delizie come pancake di gelso, rinomato frullato di gelso e formaggio di capra fatto in casa. E se vorreste fermarvi per la notte ci sono stanza in affitto che vanno dai dormitori (30.000 kip per notte) fino a stanze più lussuose dai grandi materassi, bagno privato e ventilatore (150.000 kip per notte).

La fattoria offre opportunità di volontariato tra cui l’insegnamento dell’inglese ai bambini del villaggio e lavori nei campi come la semina oppure la raccolta di frutta e verdura colvitate qui, in particolar modo il gelso per cui la fattoria è famosa.